Da molti anni ormai Mollie offre una piattaforma affidabile per ricevere pagamenti. Un po' di tempo fa, abbiamo aperto la nostra piattaforma a sviluppatori esterni, in modo che potessero usarla per costruire i loro prodotti, servizi e applicazioni.

Ciò significa che è possibile integrare i servizi di Mollie in un'applicazione utilizzando le API basate su OAuth 2.0. In questo modo, abbiamo reso possibile offrire legalmente servizi di pagamento senza dover rispettare le stesse regole che applichiamo noi. Con Mollie Connect, potete diventare un'estensione di Mollie.

Questo articolo spiega per quali fasi tecniche è necessario, ad esempio, utilizzare le spese di amministrazione.

Fasi preparatorie

Prima di tutto, per cominciare è necessario seguire qualche fase.

Fasi Spiegazione Documentazione
1. Create un account Mollie gratis. In quanto sviluppatori, dovete avere il vostro account Mollie. Cliccate qui per registrarvi
2. Registratevi con Mollie in qualità di sviluppatore. Per creare un'app, dovrete attivare questo: Cliccate sul tasto “Comincia come sviluppatore“.
3. Create la vostra app. Questa app vi serve per utilizzare Mollie Connect. Create una nuova app qui.
4. Leggete l'introduzione su Mollie Connect. Qui vi spieghiamo come funziona il processo di Mollie Connect: Panoramica di Mollie Connect
5. Leggete le istruzioni di OAuth 2.0. Qui vi spieghiamo come funziona OAuth per Mollie Connect. OAuth – cominciare.
6. Contattate Mollie. Prima di permettervi di dedurre commissioni dalle transazioni di un commerciante di Mollie, vorremmo sapere un po' di più sulla vostra piattaforma e applicazione.  

Impostare il pagamento attraverso la spesa di amministrazione

I passaggi seguenti chiariscono come dividere una transazione tra due account di Mollie.

Fasi Spiegazione Documentazione
1. Chiedete il permesso del commerciante per utilizzare i diritti necessari. Ogni commerciante decide da solo se garantire i diritti richiesti o meno. Utilizzate la funzioneAutorizza del Connect API.
Per sapere quali sono i diritti possibili, leggete qui. Chiedete i pagamenti. Scrivete il permesso di creare pagamenti in nome del commerciante. Potete quindi aggiungere anche una spesa di amministrazione al pagamento.
2. Ottenete un token di accesso per l'account del commerciante. Questa chiave vi serve per essere in grado di usare i diritti richiesti. La funzione Autorizza produce un auth token. Dovete convertire questo token in un token di accesso. Utilizzate gli endpoint dei token nell'API Connect.
3. Recuperate tutti i profili del commerciante. Ogni pagamento è collegato a un profilo. Voi dovete specificare a quali dei profili del commerciante deve essere collegato il pagamento. Usate la funzione Elenca profili nell'API profili. Se il commerciante utilizza profili multipli, dovete permettergli di selezionarne uno.
4. Impostate un pagamento da dividere. Sono necessari altri due parametri nella funzione Crea pagamento: profileId e Spesa di amministrazione. Per farlo, utilizzate la funzione standard crea pagamento nell'API pagamenti.

La transazione ora compare nell'account del commerciante, e la spesa di amministrazione viene aggiunta al vostro account. Cliccate qui per avere un esempio di pagamento di spesa di amministrazione.