Le spese amministrative sono importi che Mollie deduce per la piattaforma dal pagamento a un commerciante. Ad esempio: una piattaforma di prenotazione avvia un pagamento per un hotel che è un commerciante di Mollie. La piattaforma può quindi addebitare una spesa amministrativa che Mollie deduce dal pagamento all'hotel e aggiunge invece all'account della piattaforma.

Descrizione Importo
Prenotazione all'hotel X attraverso la piattaforma di prenotazione Y € 100,00
Il consumatore paga tramite iDEAL € 0,29-
IVA sui costi di transazione € 0,06-
Spese amministrative per la piattaforma di prenotazione Y € 10,00-
Mollie accredita all'Hotel X € 89,65
Mollie accredita alla piattaforma di prenotazione Y € 10,00

Ciò riguarda esclusivamente la detrazione e l'accredito di un importo netto. Come piattaforma, dovete comunque fatturarla al vostro consumatore.

In questo esempio: la piattaforma di prenotazione deve fatturare questo all'hotel. La fattura indica al consumatore quali sono i costi, ad es. costi di mediazione e IVA. Il commerciante non deve pagare questa fattura: è già stata pagata detraendo le spese amministrative.

Le spese amministrative detratte o pagate non compariranno nella fattura di Mollie, ma sono ovviamente incluse nei report dei pagamenti, nella dashboard e in tutti gli export.

 

Leggi anche: