L'offerta di prodotti o servizi su internet ricade nell'ambito della normativa sulla vendita a distanza. Vi è un certo numero di informazioni obbligatorie che bisogna indicare sul proprio sito, in particolare quando si tratta di un negozio online.

  • denominazione commerciale (come da registrazione presso la Camera di Commercio);
  • Numero di registrazione presso la Camera di Commercio;
  • Partita IVA;
  • Indirizzo professionale;
  • Numero di telefono;
  • indirizzo e-mail o modulo di contatto;

Invece di un numero di telefono, potete anche proporre una diversa forma di contatto. Può trattarsi di una chat o di un indirizzo Skype. È necessario però che tutte le informazioni siano facili da trovare. Ciò include, ad esempio, la pagina dei contatti e la pagina "chi siamo". Non è sufficiente solo elencare le informazioni nei termini e condizioni.

Per maggiori informazioni, consultare il sito di ACM.