Quando il vostro sito viene rifiutato, riceverete un'e-mail da parte nostra che ne specifica i motivi.

Possibili motivi sono:

  • Il sito è offline;
  • C'è un errore di battitura nell'URL del sito;
  • Le informazioni dell'azienda/la vostra denominazione commerciale non sono indicate da nessuna parte;
  • Offrite prodotti o servizi non coperti dalla nostra politica.

Vi consigliamo di leggere prima l'e-mail per scoprire cosa potete fare. Quindi, accedete all'account Mollie e cliccate sulla barra di stato blu che vi collega al profilo del sito. Qui potete modificare l'URL (se necessario) o richiedere immediatamente una seconda revisione del profilo del sito. Eseguiremo la revisione entro un giorno lavorativo per verificare se il vostro sito è ora disponibile per essere approvato.

Leggi anche: Quali sono le informazioni obbligatorie che devo fornire sul mio sito?