Per approvare un conto bancario per ricevere pagamenti, dobbiamo verificare se il numero di conto e il nome del conto sono corretti. Controlliamo anche se si tratta davvero di un conto commerciale, in quanto questa è una condizione per l'utilizzo dei nostri servizi.

Alcune banche (come ING) non assegnano immediatamente il nome corretto dopo aver aperto l'account. È perciò visibile un nome account temporaneo (Zjive o qualcosa del genere). In tal caso, non ha senso effettuare un pagamento di verifica. Consigliamo di attendere fino alla visualizzazione del nome definitivo del conto nel proprio spazio bancario online.